La Fondazione Akbaraly sviluppa progetti basati sulle reali esigenze dei beneficiari, così come le vediamo e sperimentiamo durante le nostre attività sul terreno.

 

Le nostre azioni vengono integrate da partnership pubbliche e private e da attività di advocacy e sensibilizzazione a livello istituzionale per aumentare e promuovere il supporto ai nostri progetti.

I NOSTRI PROGETTI

Il progetto 4aWoman è il primo progetto in Africa subsahariana ad avere come obiettivo la realizzazione di un servizio sanitario per la prevenzione primaria e secondaria, la diagnosi precoce e la presa in carico dei tumori femminili, integrato da azioni complementari di sensibilizzazione, advocacy, formazione e ricerca.

 

Risorse: 3 centri sanitari, Centro Rex a Fianarantsoa, Ospedale Candide a Mahajanga e Centro Kintana ad Antananarivo; laboratorio galenico; Unità Mobile attrezzata con un servizio di telemedicina; network di ospedali sul territorio e collaborazione con il Penitenziario di Fianarantsoa.

 

Servizi: prevenzione materno-infantile, ostetricia, pediatria, trattamento e prevenzione della malnutrizione materna e infantile, somministrazione di vaccini, ortopedia e chirurgia ortopedica, kinesiterapia, medicina e diagnostica generale.

 

Visit the website

Il progetto 4aHuman mira ad offrire un sostegno concreto nel processo di integrazione sociale e lavorativa a persone in condizioni di vulnerabilità, italiani e stranieri, sviluppando un percorso “ad hoc” creato su misura a seconda delle esigenze di ciascuno, per poter raggiungere risultati concreti in breve tempo che possano essere facilmente “spendibili” nel mondo del lavoro.

 

 

Parallelamente, miriamo a sensibilizzare l’opinione pubblica condividendo esempi virtuosi di integrazione attraverso momenti di condivisione dedicati soprattutto ai giovani e giovanissimi.

 

 

Servizi: insegnamento della lingua italiana, educazione civica, elementi di aritmetica di base, formazione specifica per lo sviluppo delle competenze personali e professionali e supporto nella ricerca di lavoro in collaborazione con enti locali per progetti pilota.

Visit the website

Il progetto Fihavanana si prende cura dei piccoli orfani, delle famiglie estremamente indigenti e di bambini malati o disabili, a partire dalla nascita fino al raggiungimento dell’autonomia nell’età adulta. Molti di loro, una completati gli studi, diventano parte attiva del progetto e aiutano a loro volta chi ha più bisogno.

 

In Madagascar, uno dei 10 paesi più poveri del mondo, l’educazione e la salute dei bambini sono fondamentali per costruire un futuro migliore.

 

Servizi: adozioni a distanza; sostegno a orfanotrofi, centri sociali per disabili e scuole; sostegno a famiglie indigenti; fornitura di materiale scolastico e presa in carico delle spese scolastiche; attività ludiche e di aggregazione; costruzione di scuole, pozzi, fontane e reparti pediatrici.

Visit the website

4Nature

Il progetto 4Nature è un innovativo programma integrato per lo sviluppo scientifico della medicina tradizionale e complementare attraverso la coltura di piante officinali, la ricerca, la produzione di oli essenziali e di medicinali fitoterapici dedicati sia alle popolazioni più povere del Madagascar e del Continente Africano, sia all’esportazione verso il mondo occidentale.

4India

Il progetto 4India, in collaborazione con il centro Nizamuddin di Delhi, sostiene la popolazione più vulnerabile con donazioni di prodotti alimentari e di prima necessità, integrati dalla distribuzione di prodotti igienici e PPE per contrastare la diffusione della pandemia.

I RISULTATI

9.000

Bambini sostenuti dall’inizio del progetto

300.000

Pasti distribuiti

2.700

Casi di malnutrizione trattati

2.800

Pazienti ortopedici operati

32.000

Pap test eseguiti

25.000

Esami senologici eseguiti

100.000

Persone coinvolte nelle attività di sensibilizzazione

Scheda vuota. Modifica pagina per aggiungere dei contenuti qui.
Scheda vuota. Modifica pagina per aggiungere dei contenuti qui.